lunedì 14 agosto 2017

St. Ulrich

Il richiamo dell'amicizia, la voglia di rivivere qualche ora immersi in una natura spettacolare, il bisogno di rigenerarsi.... e così sali in auto e ti ritrovi ad Ortisei (Bz), dove non ci sono parole per descrivere quanto meraviglioso sia questo posto...









E quando torni a casa, resta solo pace...


mercoledì 9 agosto 2017

Bargello: un cuscino per i miei mici!

Vi presento la mia ultima coloratissima creazione, il cuscino Bargello!!


Qualche anno fa, quando mi dedicavo principalmente solo alle crocette, avevo realizzato un cuscino per ammorbidire le nanne dei miei mici!


All'epoca era bello pulito e tutto cicciottosamente gonfio, ma ora, siccome l'hanno utilizzato tantissimo, ve lo dovrei presentare più come una sottiletta!
Da qui l'idea di realizzare un cuscino sostitutivo...

Utilizzando delle strisce pretagliate di tessuto batik, ho preparato i due lati del cuscino, decidendo di fare due facciate diverse, a mio piacimento, utilizzando la tecnica del Bargello.


Ho poi semplicemente aggiunto la cerniera su un lato e cucito i rimanenti.

E ora l'anonima sedia bianca brilla colorata col suo morbido cuscino!


sabato 5 agosto 2017

Una goduria!!!!!

Questa è stata una settimana cocente!!
Ci sono stati giorni in cui tanti autisti mi riferivano di termometri che segnalavano temperature attorno ai 40 gradi!!
Ed io, per la prima volta, ho ceduto alle mie "paturnie" e sono andata al lavoro in pantaloncini corti!!

Comunque... 
Questa mattina, come di consuetudine al sabato, ho sistemato casa...
Vi lascio immaginare: caldo + pulizie casalinghe...
Mentre grondavo sudore, dalla mia mente uscivano fumetti di tuffi in piscina! E così, appena conclusi i doveri familiari, mi sono buttata in acqua!




Quasi un'ora di frescura e relax in compagnia di un buon libro! Una vera goduria!!! Cosa desiderare di più?!?!


venerdì 4 agosto 2017

Una fascia per capelli

Qualche mese fa mi sono tagliata (mooolto corti!!) i capelli e ora che stanno crescendo non riesco a tenerli al loro posto: sono ancora troppo corti per poterli legare ma allo stesso me li sento sul collo (e col gran caldo non è una bella sensazione), i ricci mi piombano davanti agli occhi, etc....

Ho così pensato di utilizzare una fascia per liberarmi un pò il viso, ma al supermercato non ho trovato nulla che mi piacesse.
Ho deciso così di realizzarne una "in casa": questo il primo semplicissimo esemplare!!


Ho ritagliato un rettangolo di 55cm x 25 cm da uno scampolo di maglina.


Ho piegato a metà il tessuto nel senso della lunghezza e ho cucito il lato lungo, dritto contro dritto.



Ho risvoltato il lavoro al dritto, portando la cucitura esattamente a metà.
Ho poi unito, dritto contro dritto,  i due lati corti, prima con la macchina da cucire e ultimando poi i pochi centimetri rimasti aperti con il buon vecchio ago e filo!

E voilà, la mia fascia super speedy è pronta!!



venerdì 28 luglio 2017

Pausa pranzo

Che sapore ha una pausa pranzo??


Quella di oggi, in compagnia di mio marito, sapeva di unione, di sostegno, di amore.

Due anni fa ho affrontato personalmente le crisi esistenziali dovute alla mancanza di un lavoro: la sensazione di essere sbagliati, il disagio di sentirsi dipendenti da qualcun altro, la paura di ciò che accadrà, l'attesa (spesso vana) di una chiamata per un colloquio di lavoro, la solitudine... insomma, un senso di profonda inadeguatezza.
Capisco perfettamente i suoi turbamenti e i suoi bisogni e il più delle volte, mentre lo ascolto raccontarmi della giornata che ha trascorso, mi tornano alla mente immagini vissute da me e, credetemi, non è affatto una bella sensazione. Ora sono dei ricordi amari che posso accontonare e che mi hanno reso più forte e sicura, ma viverli è stato pesante.
E quindi il mio impegno è continuare a sostenerlo perchè sono convintissima che, prima o poi, riuscirà anche lui ad imboccare la strada della serenità, alla faccia di un mondo del lavoro totalmente cambiato e di tutti gli imprevisti che affronteremo.... perchè li supereremo assieme... condividendo anche una veloce pausa pranzo all'ombra di un albero!

giovedì 27 luglio 2017

Colours of a simple Sunday!

L'avevo detto che volevo dare una sferzata di colore a questo blog, giusto?!!!
Beh, allora un pò di rosso... la mia Meggy!


Ahimè, una Vespa gialla e nera...

Un pò di cielo azzurro che si fonde con il verde-acqua del lago di Garda...


La pace del Santuario della Madonna del Frassino a Peschiera del Garda... e tranquilli, al centro di uno dei chioschi, innumerevoli uccellini variopinti!!


I nostri pomodorini che crescono!


Le fresche, limpide acque della nostra piscinetta!


Questi i colori della nostra domenica in serenità!!




sabato 22 luglio 2017

Abbandonare la pigrizia!!

Capita che vai a cena da un'amica e ti chiede il motivo per cui non hai più scritto sul blog...

Beh, sai, il tempo è sempre poco e preferisco dedicarmi ad altro.... ma dentro di te pensi "tu sei mamma di 3 figli, hai una casa da gestire, un marito da aiutare con il suo lavoro, varie attività a cui ti dedichi, e io ti vengo a dire che non ho tempo?!?!"... forse la risposta vera è la pigrizia!

Capita che ti vien voglia di cucinare una ricetta che avevi preparato mesi e mesi fa, ma avevi scritto, e quindi condiviso, il procedimento solo sul blog...

Mi congratulo con me stessa: avevo fatto proprio bene a pubblicare qui la ricetta perchè è anche più semplice da ritrovare!

Capita che Facebook ti riproponga iniziative di cui avevo scritto sul blog....

Caspita, certe cose le avevo messe in un angolino della mia testa ma ora che vado a rileggerle, sorrido e mi emoziono! 

Non sarà che questo blog nato così, dal nulla, per riempire tempi morti e per testare il mio "mettersi in gioco" in un campo per me completamente ignoto, abbia alla fine dato alcuni frutti????
Non sarebbe carino se riuscissi a dargli nuova vita?
Perchè dai.... il tempo c'è, le passioni son sempre le stesse, letture e creazioni sono ancora ben presenti, la voglia di scrivere permane.... che dite? Ci riprovo??



Ma si dai, buttiamo un pò di nuovo colore.... e vediamo dove si arriva.... mal che vada, non ho nulla da perdere!!




giovedì 5 maggio 2016

Pesciolini rossi

Sono felice!!!
Con un pochino di ritardo ho finito e spedito alcuni "pesciolini rossi" a Cuore di Maglia!!!


Cosa sono i "pesciolini rossi"??? Sono semplicemente dei mini-coprifasce per bimbi naturi prematuramente, adatti a scaldare i piccolini e colorare le giornate di mamma e papà quando osservano il loro cucciolo attraverso l'incubatrice.... insomma, un modo per rendere più accogliente anche una situazione come la nascita pre-termine.
Si chiamano "pesciolini rossi" perchè il tutorial è stato pubblicato per le partecipanti del Kal il giorno 1 Aprile, un pò come se fosse proprio un Pesce d'Aprile!
Inoltre, realizzandolo, sembra quasi di creare la forma del pesce e della sua pinna!!


Io ne ho realizzati e spediti all'associazione tre: uno per maschietto, uno per femminuccia e uno neutro!

Ora non mi resta che  mantenere una promessa fatta al mio nipotino.... regalargli dei pesciolini rossi in una bella paciotta boccia di vetro!!!